22 Giugno 2021
notizie
percorso: Home > notizie > News

Bentornato Bomber!!!

17-11-2018 21:51 - News
Real Lizzano - BritishDagostino - = 1 – 3

Reti per la B&D: 2 Picci – DeBartolomeo(R)

Quarta vittoria di fila, questa volta ottenuta sull’ostico terreno di San Marzano, avversari di turno il Rea Lizzano che a dispetto della sua anemica classifica si è mostrato avversario difficile da domare. Tra le fila , dei bianchi lizzanesi, un ex di lusso e soprattutto un amico di tutti i ragazzi della British: Alessandro Motolese
Renato Picci ritornato assoluto dominatore dell’area di rigore, è il protagonista della giornata. Per il nostro numero 9 due reti e un rigore procurato.
Iniziamo con il piglio giusto, con Stasi a far compagnia in mezzo al campo a DeBartolomeo, visto le contemporanee assenze dell’infortunato Capitan Colella e dello squalificato Cervino.
Teniamo bene il campo , dopo lo spavento subito per un gol di Motolese annullato dall’arbitro per fuorigioco, riprendiamo il fraseggio a centrocampo e giungiamo al vantaggio con Picci che raccoglie sul secondo palo una precisa punizione di Stasi. Sfioriamo a più riprese il vantaggio e come sempre accade subiamo il pareggio. E sempre bomber Motolese a mettere in porta da pochi passi, complice anche una brutta palla persa dai nostri in mezzo al campo. Ripresa che vede anche il ritorno di Mauro Amato che sostituisce al centro della difesa Gianni Doro e l’esordio di Mirko Ferisni a dar man forte al reparto arretrato. La seconda frazione scivola via con poche emozioni, una per parte. Prima è Santoro imbeccato dal solito Picci a mettere fuori incredibilmente un rigore in movimento poi dal versante opposto è il solito Motolese a non concretizzare una bella azione in linea.
Il vantaggio arriva sempre con il nostro numero nove che raccoglie un bell’assist di Luigi De Bartolomeo e dopo lo stop di petto con un pallonetto supera il portiere.
Poco dopo, sempre con gli stessi protagonisti del raddoppio facciamo il terzo gol. Picci salta di netto il suo avversario che non può far altro che stenderlo. De Bartolomeo sigla il suo secondo penalty consecutivo.
Il doppio vantaggio in teoria dovrebbe farci vivere un finale di partita tranquillo ed invece come spesso accade facciamo in modo che i pochi minuti restanti diventino al cardiopalma. Subiamo il secondo gol sempre con un colpo di testa di Motolese. Ma dopo quest’ultimo gol manca davvero poco e usciamo indenni dai tre minuti di recupero.


Realizzazione siti web www.sitoper.it