11 Maggio 2021
notizie
percorso: Home > notizie > News

Si inizia come si finisce

09-09-2012 23:52 - News
SUPERCOPPA UISP:
  • SEDICINONI - POL.VA MONTICELLO= 1 - 0

  • CECIL F.C. - POL.VA MONTICELLO= 3 - 4 d.c.r.

  • CECIL F.C. - SEDICINONI= 3 - 0

marcatori: Tedesco , Vitale, Oliveri.

Si inzia come si finisce.....Comunale di Fragagnano con la conquista di una Coppa, anche se ad essere onesti quella conquistata
lo scorso giugno è di tutt´altro spessore, e non ce ne vogliano le due squadre incontrate ieri.
Competizone quella di ieri, fatta anche per vedere i risultati del lavoro di questa estate, per incominciare a delineare la CECIL che verrà,
Nove li volti nuovi, come detto, che ieri hanno affiancato i 12 supersisiti della stagione appena trascorsa. Cecil al gran completo che ha così fatto prevalere sia il maggior tasso tecnico che la panchina lunga. Nel primo incontro incontriamo la vecchia "Scintille Grottaglie" compagine di 3^ Categoira anni or sono, oggi con il nome di Polisportiva MONTICELLO. Cecil boys ancora un pò imballati, che non riescono a finalizzare almeno 3/4 nitide palle gol e rischiano di capitolare all´ultimo minuto su punizione. L´incrocio dei pali ci salva. Non ci salva però la roulette dei rigori con gli errori di Galeandro e Tommaselli. Perdiamo dunque il primo match conquistando un solo punto in classifica. Secondo miniincontro di finale che ci costringe ad ottenere un solo risultato per portare a casa la Supercoppa. I rossi di Mister Quarto iniziano a macinare gioco, sono un tantino più in palla rispetto alla frazione precedente. Il primo dei tre gol finali arriva con un imperioso stacco di testa di una delle new entry Michele TEDESCO che finalizza un bel croos che arriva in area dalla sinistra. Passa una manciata di minuti, e altri due new cecilboys, ovvero GALLO e VITALE confezionano il gol del raddoppio. Discesa travolgente di GALLO sull´out sinistro che si beve un paio di avversari e calcia a botta sicura colpendo però il palo , sulla respinta rapAce intervento di bomber Vitale che battezza così la sua nuova maglia. Le occasioni fioccano, la difesa tiene bene ed arriva il terzo gol RADAR Oliveri spara dal limite dell´area e complice una deviazione di un difensore avversario mette il sigillo all´incontro. Il resto è un continuo alternarsi di ragazzi che sempre con lo stesso spirto e lo stesso impegno portano a casa il trofeo.
Prova di forza, dunque, che però non deve farci illudere più di tanto, fra 15 giorni sarà tutta un altra storia. Le avversarie sono tutte bene attrezzate e si prevede un equilibrastissimo torneo 2012/13. Alla Cecil mancano 3 amichevoli , 2 settimane per mettere a punto i particolari, la rosa è competitiva, 21 ragazzi tutti dello stesso livello con qualche buona individulità di spicco.
Il tempo speriamo ci darà ragione. Forza CECIL.n

Realizzazione siti web www.sitoper.it