27 Ottobre 2021
notizie
percorso: Home > notizie > News

SCONFITTI

29-12-2012 18:38 - News
BRITISH Group - OFFICINE RUSSANO = 2 - 3

reti: Oliveri, Vitale

Finalmente è arrivata, la prima sconfitta dell´anno solare e del torneo 2012/13, arrivata in maniera rocambolesca ma sicuramente una sconfitta meritata. Visto le numerose assenze sopratutto nel reparto difensivo, mister Quarto schiera una formazione inedita sul comunale di SAN GIORGIO JONICO. Difesa a tre con il jolly TOMASELLI arretrato sull´out destro, tre centrocampisti Panico e MASIELLO sugli esterni e VITALE e TEDESCO a menar le danze nel reparto offensivo. Forse un pò stanchi del giovedì precedente, non riusciamo a giocare con dobbiamo, con gli aggressivi avversari che riescono sempre ad arrivare prima sulla palla. Andiamo sotto al quart´ora su un disimpegno errato perdiamo palla e ci facciamo infilare centralmente.La nostra reazione si concretizza in una punizione che ATTOLINO mette in porta, non accorgendoci della mano alzata dell´arbitro.La ripresa con un centrocampista (Viceconte) in più ed un attaccante in meno (Tedesco), ci vede capitolare subito. Pestone a centrocampo proprio al nuovo entrato che resta dolorante per terra, veloce ripartenza avversaria e KEITA, il folletto di colore , brucia i due difensori e mette imparabilmente in porta.Sotto di 2 a 0 , iniziamo più con la forza dei nervi, che con Cognizione a riversarci nella loro area, e accorciamo prima con OLIVERI e a 5´dal termine riportiamo le sorti dell´incontro in paritià con VITALE il cui tiro è deviato di testa dal centrale avversario finisce in porta. La beffa a 3 muniti, dal termine, quando Zio Tom temibile avversario con una palese spinta si libera del diretto avversario e libero mette al centro per l´accorrente compagno di squadra che chiude così i conti. Sconfitta meritata, anche se perderla in questo modo lascia molto rammarico. Per la cronaca, espulsi dal direttore di gara PALUMBO con un rosso diretto , reo di essere entrato deciso su un avversario e Mister Quarto per proteste. Negli spogliatoi, oltre a leccarci le ferite calcistiche, anche quelle fisiche, ma questo è il calcio. Sconfitta, quasi indolore, visto il contemporaneo pareggio della CASCARANO, che ci permette di chiudere in testa questo 2012 che nonostante è finito nel peggiore dei modi, è stato un anno fantastico calcisticamente parlando. Una sconfitta forse arrivata nel momento giusto che deve farci meditare su quanto fatto fin´ora e proiettarci al 2013. Complimenti agli avversari oggi più affamati e sicuramente più decisi di noi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
Utilizziamo i cookies
Questo sito utilizza cookie propri al fine di migliorare il funzionamento e monitorare le prestazioni del sito web e/o cookie derivati da strumenti esterni che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le tue preferenze, come dettagliato nella Cookie Policy. Per continuare è necessario autorizzare i nostri cookie. Cliccando sul pulsante ACCONSENTO, acconsenti all'uso dei cookie. Ignorando questo banner e navigando il sito acconsenti all'uso dei cookie.
Cookie Policy - Privacy Policy
Accetta i cookies necessari