17 Maggio 2022
notizie
percorso: Home > notizie > News

Arriva la seconda sconfitta consecutiva

28-03-2022 11:00 - News
British F.C. – Caffè del Regno = 0 – 1

British F.C. = Minichini, Caracciolo (Frenta), Galeandro, Cervino, Massaro, Attolino (Caucci), Colella (Marangio), Del Vecchio(Picci), Mele (Careri), D’Agostino, Santoro
A disposizione: Marco Albano

Arriva la seconda sconfitta del girone di ritorno.
La seconda sconfitta consecutiva contro una ottima squadra che con un po’ di più di attenzione avrebbe potuto contendere concretamente il titolo ai lanciatissimi ragazzi della De Santis.
Sconfitta di misura che calcisticamente parlando ci sta tutta. Pallino del gioco in mano ai giovani avversari che colpiscono anche due legni nella prima parte dell’incontro. Da par nostro solo una veloce azione in linea che viene finita in malo modo da D’Agostino.
Ripresa che va a vanti sempre sullo stesso canovaccio, a metà del tempo una mortifera palla persa nella nostra tre quarti, permette ad Manzella uno dei migliori in campo, di mettere la palla chirurgicamente nell’angolo basso, dove il pur bravo Minichini non può arrivarci.
La partita si ravviva anche per la nostra reazione, due le occasioni sul taccuino dei ragazzi della British, prima un bel colpo di testa di Marangio respinto dal portiere e poi un occasione mancata da Bomber Picci che non riesce ad impattare la palla che cade a palombella nell’area piccola.
Sul versante opposto due limpide occasioni sprecate per imprecisione ed una parata di Minichini che risponde al solito Manzella.
La sconfitta ovviamente ci lascia inevitabilmente delusi, ma comunque sereni per il prosieguo della stagione e per il raggiungimento dell’obiettivo minimo da conquistare, considerato il disastroso girone d’andata. Manca ancora un punto per la matematica conquista di un posto UEFA, che già potrebbe arrivare stasera dopo l’incontro che opporrà il cannibale Fornaio del Viale alla Gastronomia 106. Un successo dei campioni d’Italia ci consegnerebbe numericamente l’ottavo posto, ultimo posto utile per la qualificazione ai tornei estivi. Le restanti cinque partite saranno da giocare sempre con lo stesso spirito combattivo visto anche sabato - e perché no - per scalare anche qualche posizione in classifica che non guasta mai.
Nel mirino ora c’è la Coppa Italia, già mercoledì prossimo affronteremo i terribili ragazzi della TIME OUT, imperativo è fare risultato per poi non cadere nelle sabbie mobili dei Play Off.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie